LE CARRUCOLE

Le carrucole sono delle macchine semplici, formate da un disco che ruota rispetto al suo centro e su cui scorre una fune alle cui estremità sono applicate le forze.

Le carrucole possono essere fisse o mobili.

La Carrucola Fissa

La carrucola fissa è schematizzata nella figura contrassegnata con A; essa non può spostarsi in quanto è vincolata nel suo centro ‘o’ che è anche il suo centro di rotazione.

Su di essa scorre una fune alle cui estremità agiscono la forza resistente Fr e la forza motrice Fm con la quale vogliamo equilibrare Fr.

La carrucola fissa è assimilabile ad una leva di 1° genere nella quale i due bracci sono uguali (il raggio della carrucola ‘r’): possiamo utilizzare la relazione vista per le leve:

Fr : Fm = bm : br

Fr : Fm = r : r

Fr = Fm * r / r

Fr = Fm

Quindi con una carrucola fissa, per equilibrare la forza resistente devo applicare una forza motrice della stessa intensità.

Il guadagno G = Fr / Fm è pari ad 1 e tale macchina è indifferente in relazione al vantaggio meccanico.

 

 

 

 

 

I commenti sono chiusi